Artrosi dell'anca

Artrosi dell'anca

L’artrosi dell’anca (coxartrosi) è una malattia molto frequente negli anziani ed è definita dalla degenerazione della cartilagine e dall’usura dell’articolazione. Non sempre è legata all’età e all’invecchiamento.

Nelle fasi avanzate, la cartilagine è talmente compromessa che i due capi articolari (femorale e acetabolare) finiscono per entrare in contatto e “consumare” l’articolazione.

La causa di questa usura può essere idiopatica (cioè ignota), oppure una malattia reumatologica oppure una eccessiva sollecitazione dell’articolazione dovuta a ripetuta attività fisica.

Il principale sintomo di artrosi è la rigidità dell’articolazione a cui si aggiunge, nelle fasi avanzate, il dolore al movimento. Se trattata precocemente, l’artrosi dell’anca può trarre beneficio da trattamenti non chirurgici.