Artrosi dell'anca - Diagnosi

Artrosi dell'anca - Diagnosi

La diagnosi si effettua in due momenti diversi:

  1. visita specialistica: l’ortopedico esegue l’esame clinico e fa eseguire al paziente semplici movimenti attivi (camminare, alzarsi dalla sedia) e passivi (guidati dal medico)
  2. radiografia dell’anca sotto carico, ovvero con paziente in piedi, e in proiezione laterale con coscia divaricata e gamba flessa.

Non sono necessari esami del sangue, TAC o la RMN se non, eventualmente, in preparazione di un (eventuale) intervento di protesi.